Vai al contenuto

Fotografare i luoghi di culto

Jama Mayid, la moschea del venerdì di Delhi.

Jama Mayid, la moschea del venerdì di Delhi.

Ecco un altro tema molto caro al fotografo di viaggio: fotografare moschee, templi, chiese e luoghi di culto vari.

Mi è capitato davvero molte volte e credo valga la pena di spendere due parole su quella che credo debba essere la condotta da mantenere in certi luoghi.

Il rispetto innanzi a tutto.
Non dobbiamo mai dimenticarci che ci troviamo in un luogo sacro, magari non per noi, ma di sicuro per le persone che lo frequentano, per ciò raccomando davvero il massimo rispetto nel muoversi, nel scegliere le inquadrature e nel posizionare le eventuali attrezzature.

Cerchiamo di evitare il flash, è troppo invadente. Per altro, l’atmosfera raccolta di quasi tutti i luoghi di culto che ho avuto modo di visitare e fotografare invita a non impiegare la luce artificiale.
Spesso non è permesso utilizzare nemmeno il cavalletto, per cui, SU CON GLI ISO! Non facciamoci spaventare, le macchine fotografiche digitali di ultima generazione dispongono di sensore piuttosto performanti e non temono la sfida di ISO elevati.
Ricordiamoci però di attivare la funzione di riduzione del rumore ad ISO elevati – la si trova in quasi tutti i modelli a partire dalla fascia medio/alta ed interviene con una certa efficacia a ridurre il rumore digitale.
Unico accorgimento, in fase di post produzione dovremo andare ad aumentare un filo la nitidezza dell’immagine.

Torniamo ai luoghi di culto… informiamoci sugli orari delle funzini religiose, in modo da non incappare in momento inopportuno.
Informiamoci inoltre se la nostra reflex è ben accetta. Cerchiamo di capire con anticipo che cosa ci è permesso e cosa invece no, in modo da evitarci spiacevoli sorprese.

Spesso, facendo un rapido sopralluogo, è possibile parlare con un custode o con un religioso, che ci può aiutare a capire quali sono gli orari migliori o le eventuali restrizioni.

Giovane musulmano legge il corano nella grande moschea del venerdì di Delhi

Giovane musulmano legge il corano nella grande moschea del venerdì di Delhi

Annunci
Categorie: Uncategorized
Pubblicato da walter meregalli in gennaio 14, 2014

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nota: il codice HTML è supportato. L'indirizzo email non sarà mai pubblicato.

Feed dei commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: